IL SAGRATO

Il complesso fu edificato a partire dal 1079, quando il conte Gisalberto decise di donare un terreno ai monaci benedettini di Cluny per l’edificazione agli apostoli Pietro e Paolo.

Il sagrato attuale  era chiuso sul lato nord dal muro del brolo che si agganciava alla chiesa parrocchiale. Vi si trovava pure un passaggio verso i campi.

A metà circa del muro del sagrato si trovava la santella ora collocata ad ovest sulla via del Covento dirimpetto alla facciata della chiesa. Nella foto si vede come appariva il sagrato in una cartolina degli anni Venti, appena prima dell'abbattimento del muro. 


Ultimo aggiornamento

10/05/2024, 16:23

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
1
Sant' Eligio
2
Santa Bibiana
3
Santa Ilaria
4
Santa Barbara
5
San Saba Archimandrita
6
San Nicola di Bari
7
Sant' Ambrogio
8
Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria
9
San Siro di Pavia
10
Beata Vergine Maria di Loreto
11
San Damaso I
12
Beata Maria Vergine di Guadalupe
13
Santa Lucia
14
San Giovanni della Croce
15
Santa Virginia Centurione Bracelli
16
Sant' Adelaide
17
San Giovanni de Matha
18
San Gaziano di Tours
19
San Dario
20
San Liberato (Liberale)
21
San Pietro Canisio
22
Santa Francesca Saverio Cabrini
23
San Giovanni da Kety
24
Sant' Adele di Pfalzel
25
Natale del Signore
26
Santo Stefano
27
San Giovanni
28
Santi Innocenti
29
San Davide
30
Sant' Eugenio di Milano
31
San Silvestro I

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri