Riversamento del pagamento di tributi

Cos'è

Il cittadino può richiedere il riversamento del pagamento di tributi quali IMU, TASI e TARI. Una volta ricevuta la domanda, il Comune si attiverà per effettuare il riversamento dell'importo al Comune competente dandone contestuale comunicazione al contribuente.

A chi si rivolge

Il servizio si rivolge ai cittadini che hanno effettuato un pagamento attraverso il modello F24 inserendo in modo errato il campo "codice ente".

Come accedere al servizio

Per accedere al servizio è necessario inviare la comunicazione tramite modulo sia al Comune che ha ricevuto l'errato versamento sia al Comune che non l'ha ricevuto erroneamente.

Cosa serve

Per accedere al servizio è consigliato allegare la documentazione attestante i versamenti tributati effettuati.

Costi

Il servizio è gratuito.

Tempi e scadenze

Il procedimento si concluderà entro 180 giorni.

torna all'inizio del contenuto